logo AVIS

Come si diventa donatori

Diventare donatore è semplicissimo.

Se si ha un’età compresa tra i 18 e i 65 anni e si pesa più di 50 chili, non si deve far altro che recarsi presso la sede Avis e compilare una domanda di iscrizione con tutti i propri dati anagrafici.

18  65 50kg

Per diventare donatori di sangue ci si presenta la mattina, digiuni (anche della sigaretta nel caso di fumatori), presso il nostro punto di raccolta; dopo aver compilato i moduli necessari alla candidatura come donatore, si viene sottoposti ad una valutazione completa delle condizioni di salute che ha lo scopo di tutelare la salute del donatore e del ricevente, con particolare attenzione a stati a rischio.

Si ha cioè:

  • Un primo prelievo di sangue per un controllo generale di Emocromo e presenza di Anticorpi
  • Un elettrocardiogramma per verificare lo stato di salute del Cuore (questo viene fatto solo la prima volta, e ripetuto soltanto in caso di effettiva necessità)
  • Una visita con un medico in cui si effettuerà una raccolta dell'anamnesi ( cioè la storia sanitaria del candidato, relativa agli ultimi 4 mesi) attraverso la compilazione assistita di un questionario che verrà poi firmato dal medico e dal Candidato; tutte le informazioni emerse sono strettamente confidenziali e coperte da segreto professionale.

Nel caso in cui tutti i valori siano corretti, ovvero siano accertate le buone condizioni di salute del Candidato, nella stessa mattina è possibile effettuare la prima Donazione.

Dopo circa un mese dalle visite, al rientro dei referti se tutti i valori degli esami medici rientrano nelle prescrizioni si diventa donatori a tutti gli effetti, si riceve la tessera Avis e si da inizio alla carriera di avisini.

E' doveroso autoescludersi per chi abbia nella storia personale:

  • assunzione di droghe
  • alcolismo
  • rapporti sessuali ad alto rischio di trasmissione di malattie infettive (es. occasionali, promiscui, ...)
  • epatite o itteromalattie veneree
  • positività per il test della sifilide (TPHA o VDRL)
  • positività per il test AIDS (anti-HIV 1)
  • positività per il test dell'epatite B (HBsAg)positività per il test dell'epatite C (anti-HCV)
  • rapporti sessuali con persone nelle condizioni incluse nell'elenco

Cerca nel sito

Portale donatori

Prossimi eventi

Nessun evento

Seguici su Facebook

Nuovo donatore?

Obiettivo 2021

Chi è online

Abbiamo 33 visitatori e nessun utente online

Statistiche

Oggi47
Ieri60
Settimana181
Mese2170
Totali294105

INFORMATIVA
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.